Credenza Biedermeier Credenza Biedermeier Credenza Biedermeier - 89x135x68 - Collezione Privata

Credenza primi '800

  • Scritto da  Giancarlo Broggiato
  • Pubblicato in Collezione privata
  • Letto 28 volte

Credenza Biedermeier del primo periodo, di transizione con l'Impero Napoleonico dopo il Congresso di Vienna.

Di linea classica sul fronte e sui fianchi, listrata in piuma di noce. Due porte frontali racchiuse all'interno da una piccola cornice in ottone dorato. Motivo che si ripete anche nei fianchi.
Il piano è unito da una cornice classica intagliata a ovuli dorati. Gli angoli svasati sono sorretti da due statue intagliate a tutto tondo raffiguranti due figure di giovani fanciulle classiche a mò di Vestale. Il panneggio e le parti coperte delle stesse sono laccate in nero mentre il viso e le parti scoperte sono dorate a oro zecchino in prima patina.

Il mobile nella parte inferiore è sorretto da due "zampe leonine" intagliate in laccaa nera e oro.
Primo quarto del XVIII secolo, misure 89x135x68

Raro mobile Biedermeier di gusto neoclassico di probabile provenienza viennese

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.